Bper sigla accordo coi sindacati: al via 581 esuberi

7 Giugno 2016, di Alessandra Caparello

BOLOGNA (WSI) – 581 esuberi a seguito di 781 uscite e 200 nuove assunzioni. Questi i numeri dell’accordo siglato lo scorso agosto tra Bper e i sindacati aziendali e che ora arriva alla fase finale di verifica. Gli esuberi, come si legge in una nota del gruppo, permetteranno di ottenere un risparmio di 56 milioni di euro per il 2017.

“In esito alla verifica il numero di adesioni pervenute nel periodo previsto dall’accordo permette di confermare la suddetta previsione di piano. L’ottimizzazione delle risorse contribuirà al raggiungimento di un risparmio annuo per il 2017 di 56 milioni rispetto al costo inerziale che sarebbe previsto alla stessa data”.