Borse europee: tentativo di rimbalzo fallito. Ftse Mib perde l’1% a metà seduta

25 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Tentativo di rimbalzo fallito per le Borse europee. I mercati azionari europei si avvicinano a metà giornata negativi: Londra perde lo 0,7%, Francoforte e Parigi lo 0,8% mentre Milano che guida di qualche frazione il peggioramento del clima cede l’1% in parallelo al ritorno di qualche tensione sui titoli di Stato italiani.

In Piazza Affari in particolare Diasorin, Banco Bpm e Buzzi perdono oltre tre punti percentuali, con Banca Generali in calo dell’1,8% e la Juventus dell’1,7% dopo una breve sospensione in asta di volatilità. In ribasso dell’1,4% Unicredit e Ubi, dell’1,2% Generali e di oltre un punto percentuale Intesa, Piatte Tim, Recordati, A2A e Cnh, mentre Nexi sale dell’1,5%.