Borse europee pronte a cominciare agosto in rialzo: i temi da seguire oggi

2 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

La prima seduta del mese di agosto dovrebbe iniziare in rialzo per le principali Borse europee che potrebbero così sfruttare il sentiment positivo globale. Una sponda arriva dalla positiva chiusura del mercato asiatico (bene il Nikkei a +1,8%), nonostante il rallentamento dell’attività manifatturiera in Cina a luglio.

Lato macro in Germania le vendite al dettaglio hanno mostrato a giugno un rialzo mensile del 4,2% in linea con la passata lettura, mentre su base annua il dato è rimbalzato a +6,2% dal precedente -2,4 per cento. Il mercato si attendeva una crescita mensile del 2% e una flessione del 2,2% su base annua. Nel corso della giornata occhi puntati sulla pubblicazione dell’indice Pmi manifatturiero in Spagna, Italia e la lettura finale dell’eurozona. Per gli Usa in evidenza la spesa edilizia ma soprattutto l’indice Ism manifatturiero.

“Solo poche settimane fa si discuteva se le banche centrali si sarebbero sentite abbastanza sicure da iniziare a ridimensionare alcune delle misure di stimolo in vigore dall’inizio della pandemia, mentre l’economia globale si riprendeva. Questa narrativa sembra essersi spostata sul fatto che il rimbalzo economico che abbiamo visto quest’anno potrebbe iniziare a stabilizzarsi e iniziare a rallentare”, segnala Michael Hewson, chief market analyst di CMC Markets UK, indicando che “gli indici Pmi manifatturiero di luglio dovrebbero riflettere questa preoccupazione, sebbene il Pmi manifatturiero tedesco dovrebbe salire a 65,6, anche se questo potrebbe essere rivisto al ribasso a causa delle recenti inondazioni”.