Borse europee negative, focus su dati macro e nuova raffica di trimestrali

30 Luglio 2021, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee si muovono in territorio negativo in vista di una serie di indicazioni macro sull’andamento della ripresa economica e sulla dinamica inflazione e a una nuova raffica di trimestrali societarie. Dopo l’avvio, l’indice Eurostoxx 50 scivola dello 0,75%. A Francoforte il Dax cede l’1,15%, a Parigi il Cac40 perde lo 0,4% e a Londra l’indice Ftse 100 segna una flessione dello 0,95%.

L’ultima seduta della settimana e del mese sarà movimentata dall’uscita del Pil relativo al secondo trimestre di Italia, Germania e Spagna, oltre che l’inflazione a luglio nell’Eurozona. Nel pomeriggio dagli Stati Uniti verranno diffusi il reddito e la spesa delle famiglie. Infine, per la Germania è in programma la possibile revisione del rating da parte di Moody’s. Giornata intensa anche sul fronte societario con i conti di EssirloLuxottica, Renault, Air France-Klm, BNP Paribas.