Borse europee miste prima dei dati lavoro Usa

6 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Movimenti incerti per le principali Borse europee che iniziano l’ultima seduta della settimana miste, nonostante la chiusura positiva di Wall Street. L’unico segno positivo, con rialzi moderati, è quello dell’indice Dax che sale dello 0,03%, mentre l’indice Ftse 100 e il Cac40 segnano una flessione rispettivamente dello 0,18% e dello 0,20 per cento.

Tra i dati in evidenza oggi, il market mover di giornata è rappresentato dai dati del mercato del lavoro Usa in uscita alle 14. Il Dipartimento del lavoro Usa comunicherà il tasso di disoccupazione, le non farm payrolls e il salario medio orario per il mese di luglio. “Il dato assume particolare rilevanza visto che è l’ultimo tassello che manca, ovvero un significativo recupero degli occupati, per portare la Fed a rivedere la propria politica sul QE”, affermano gli esperti di Mps Capital Services.

Prima dell’avvio degli scambi è stata pubblicata la produzione industriale in Germania. Il dato ha mostrato una crescita del 5,1% su base annua contro il +16,6% della passata rilevazione (dato rivisto da +17,3%) e il +7,9% del consensus Bloomberg. Su base mensile il dato ha registrato una flessione dell’1,3% contro il precedente -0,8% (consensus Bloomberg a +0,5%). In mattinata si attende la produzione industriale per l’Italia.