Borse europee: avvio in rosso, a Milano calano Fca e Ferrari

23 Luglio 2018, di Alessandra Caparello

Apertura negativa stamani per le borse europee che sentono il peso di tensioni geopolitiche e della guerra commerciale dopo le ultime parole di Trump contro la Fed e la Cina.

Milano apre in discesa dell’1,05%, Parigi in calo dello 0,4%, Francoforte scende dello 0,46%, Madrid dello 0,36% e Londra dello 0,4%. Soprattutto alla borsa di Milano i titoli sotto attenzione sono quelli della galassia Agnelli-Elkann con Fca che cede il 4,14%, Ferrari, che non riusciva a fare prezzo nelle prime battute, e poi è scesa del 5,18%, Cnh -4,1% ed Exor -4,06%, dopo essere arrivata a perdere il 5%. Fuori dal listino principale, Banca Carige che cede il 5,8% dopo la bocciatura della Bce al piano sul capitale.