Borse asiatiche euforiche su sviluppi negoziati Usa-Cina

25 Febbraio 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura in rialzo per la Borsa di Tokyo grazie all’annuncio di Donald Trump del posticipo della data di entrata in vigore dei dazi doganali sui prodotti cinesi importati negli Usa. A fine scambi, l’indice Nikkei ha guadagnato 102,72 punti a 21.528,23 (+0,48%) e l’indice Topix è aumentato dello 0,71% (+11,35 punti) a 1.620,87.

Euforiche le altre Borse asiatiche. L’indice Composite di Shanghai ha chiuso in aumento del 5,60% (il rialzo maggiore dal luglio 2015) mentre quello di Shenzhen è salito del 5,42%. Sugli altri listini dell’area, Hong Kong in chiusura sale di mezzo punto percentuale, Tokyo ha chiuso in aumento dello 0,48%, piatta Seul, in crescita dello 0,3% Sidney.

.