Borsa Tokyo in profondo rosso, Nikkei ai minimi da oltre un anno

20 Dicembre 2018, di Mariangela Tessa

Chiusura in profondo rosso, che ha toccato il livello più basso in quasi 15 mesi, vittima di una ripresa dello yen e delle indicazioni della Federal Reserve che ha indicato la volontà di ulteriori aggiustamenti al rialzo l’anno prossimo.

La BoJ, invece, senza sorprese, ha mantenuto i tassi invariati.

Al termine delle contrattazioni l’indice Nikkei ha perso 595,34 punti lasciando sul terreno il 2,84% e chiudendo a 20.392,958 punti. L’indice ha perso circa il 16% dall’inizio dell’anno. In forte calo anche l’indice Topix che ha perso il 2,51% a 1.517,16 punti.