Borsa Tokyo debole, settore hi-tech guida i cali

21 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura in rosso per la Borsa di Tokyo, che sconta le tensioni tra Usa e Cina. In calo i titoli tecnologici in un clima febbrile dopo le sanzioni imposte dagli Stati Uniti a Huawei.

Nella notte, intanto, gli Usa hanno deciso di rinviare di tre mesi la messa al bando del gruppo cinese delle telecomunicazioni. Alla fine delle contrattazioni il Nikkei ha perso lo 0,14% (-29,28 punti) a 21.272,45 punti. Il più ampio indice Topix ha lasciato sul terreno lo 0,30% (-4,62 punti) a 1.550,30 punti.