Borsa asiatiche col segno più, fari su colloqui Usa-Cina

8 Gennaio 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura col segno più per per la Borsa di Tokyo sulle speranze di risoluzione della controversia commerciale tra Cina e Usa dopo la ripresa dei colloqui bilaterali che si chiudono oggi a Pechino.

Nel finale, l’indice Nikkei dei titoli guida ha guadagnato lo 0,82% (165,07 punti) terminando a 20.204,04 punti e il più ampio indice Topix ha segnato un rialzo dello 0,39% (+5,90 punti) a 1.518,43 punti.

In cauto rialzo anche le altre per le borse asiatiche. Alla Borsa di Hong Kong l’indice Hang Seng è salito dello 0,15%, ovvero 39,75 punti, a 25,875,45 punti mentre nella Cina continentale l’indice composito di Shanghai ha chiuso con un rialzo dello 0,26%, ovvero 6,63 punti, a 25.266,66, mentre l’indice composito di Shenzhen, è sceso dello 0,12% a 1.299,89 punti.