Borsa Tokyo: avvio di settimana in rosso, pesa caso Huawei

10 Dicembre 2018, di Mariangela Tessa

Avvio di settimana col segno meno per la Borsa di Tokyo che risente delle tensioni tra Usa e Cina dopo l’arresto della figlia del fondatore del gruppo delle tlc cinesi Huawei. Nel finale, l’indice Nikkei dei 225 titoli guida, cede oltre 459 punti a 21.219,50 punti, pari al 2,12% e l’indice Topix cede 30,6 punti a 1.589,81 punti (-1,89%).