Borsa: Spaxs, esordio vincente all’AIM per fondo di investimento di Passera

2 Febbraio 2018, di Daniele Chicca

Alla Borsa di Milano fuori dal listino principale gli occhi sono puntati sulla novità Spaxs. Dopo il suo +4% all’esordio (a 10,2 euro) al mercato AIM dedicato alle piccole e medie imprese, il titolo del fondo di investimento continua a generare interesse. La spac (special purpose acquisition vehicle) lanciata dal banchiere e imprenditore Corrado Passera è la prima in Italia e la seconda in Europa in quanto a raccolta di capitali.

Passera, ex amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, ha spiegato che l’intenzione di Spaxs è quella di fondersi a breve con una banca italiana e non di acquistarne gli asset. Cinque sarebbero gli istituti di credito a essere nel mirino di Spaxs, che investirà “il 10% del capitale raccolto, ossia 60 dei 600 milioni di euro complessivi, mentre il resto servirà per ricapitalizzare l’istituto di credito”. Dal suo debutto ieri alla mercato milanese, il titolo ha già guadagnato il +6% (+4% ieri e +2% per il momento in giornata) attestandosi a 10,40 euro.