Borsa Londra al record intraday. Occhio al grafico su trend azionario e sterlina

11 Ottobre 2016, di Laura Naka Antonelli

Il trend diametralmente opposto tra la borsa di Londra e la sterlina dal giorno del referendum sulla Brexit. Oggi l’indice Ftse 100 della borsa di Londra ha testato il record storico su base intraday, salendo fino a 7.129,83 punti.

Il precedente record intraday era stato toccato in corrispondenza di 7.122,74 punti, nell’aprile del 2015. Al momento, l’indice scambia al di sotto di quota 7.129 punti. Da segnalare che il suo record di chiusura è stato testato in corrispondenza di 7.104 punti.

Il movimento della sterlina sul forex è rappresentato dalla linea rossa. Si nota dal grafico come la sterlina sia crollata oltre -17% dal giorno che ha decretato la scelta del Regno Unito di divorziare dall’Unione europea.

Da allora, invece, la borsa di Londra ha messo a segno un rialzo del 12,5%.

Tuttavia è indicativa la nota di Tara Cunningham del Telegraph, che fa notare come il Ftse 100, calcolato in dollari, sia in calo del 6% dall’inizio del 2016.