Bologna BS e Azimut rinnovano partnership per il master in wealth management

14 Ottobre 2020, di Massimiliano Volpe

Bologna Business School (BBS), la business school dell’Università di Bologna, e Azimut Capital Management  hanno rinnovato, per il terzo anno consecutivo, la partnership per la realizzazione del Master in Wealth Management – Gestione del Patrimonio, arrivato alla sua quarta edizione.

Il Master, unico in Italia nella sua strutturazione, risponde all’esigenza di formare una nuova classe di Wealth Manager con elevate competenze nei diversi campi della finanza (d’impresa e dei mercati) e della gestione olistica del patrimonio personale, famigliare e aziendale, comprendendo una formazione specifica su temi come alternative investment, passaggio generazionale e wealth tax planning.

Il percorso, della durata di 12 mesi, prevede l’alternanza di studio in aula e formazione sul campo attraverso l’affiancamento di figure senior del Gruppo Azimut in attività di stage e project work.

Questa iniziativa è un’ulteriore dimostrazione dell’impegno di Azimut a sostegno della crescita futura della professione con la creazione di una nuova generazione di Wealth Manager, attraverso un percorso formativo di alto livello caratterizzato da elevati standard di competenze e sostenuto da borse di studio dedicate.

Inoltre gli studenti più meritevoli, successivamente al conseguimento dell’abilitazione e dell’avvio professionale in Azimut, avranno l’opportunità anche di scegliere di intraprendere una carriera internazionale nell’ambito dell’area commerciale all’interno del Gruppo.