Bollettino Bce: attività economica accelererà nella seconda metà dell’anno

24 Giugno 2021, di Alessandra Caparello

Mantenere condizioni di finanziamento favorevoli nel periodo della pandemia rimane essenziale per ridurre l’incertezza e rafforzare la fiducia, sostenendo così l’attività economica e salvaguardando la stabilità dei prezzi nel medio termine. Così emerge dal consueto Bollettino economico della Bce secondo cui le condizioni di finanziamento per le imprese e le famiglie sono rimaste sostanzialmente stabili dalla riunione di politica monetaria del Consiglio direttivo di marzo.

I dati più recenti segnalano un rimbalzo dell’attività nel settore dei servizi e il perdurante dinamismo nella produzione manifatturiera e che ci si attende che l’attività economica acceleri nella seconda metà di quest’anno di pari passo con le ulteriori revoche delle misure di contenimento. Tuttavia, aggiunge l’Eurotower, “permangono incertezze, in un contesto in cui le prospettive economiche a breve termine continuano a dipendere dall’andamento della pandemia e dalla reazione dell’economia in seguito alle riaperture”.