Bmw, profit warning si abbatte sui titoli auto

20 Marzo 2019, di Alberto Battaglia

Il titolo Bmw ha chiuso la seduta di mercoledì con un ribasso del 4,94% a 71,98 euro. A penalizzare la casa automobilistica tedesca è stato il profit warning diffuso oggi, che ha contagiato anche gli i titoli del settore, fra cui Fca e GM. La società tedesca ha dichiarato che dovrà far fronte a costi significativamente più elevati per conformarsi a una regolamentazione delle emissioni più severa. I guadagni saranno penalizzati anche dagli effetti dei tassi di cambio, dai maggiori prezzi delle materie prime e dalle tensioni commerciali globali.

Bmw ha dichiarato di aspettarsi che il margine di profitto operativo da vicino nel suo segmento automobilistico sarà compreso tra il 6% e l’8%, al di sotto dell’obiettivo di lungo termine all’8% -10%.