Blanchard (ex FMI): “BCE non riuscirà a combattere la prossima recessione da sola”

18 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

La Bce farà fatica a combattere la prossima recessione da sola. Lo ha detto Olivier Blanchard, ex capo economista del Fondo Monetario Internazionale dal 2008 al 2015 e ora al Peterson Institute for International Economics. Dopo l’enorme iniezione di liquidità messa in atto a seguito della crisi del debito sovrano, crescono i dubbi sulla possibilità o meno di mettere in atto la crisi. “Sono quasi sicuro che la BCE non potrà farcela da sola”, ha dichiarato l’economista.

L’economista ha poi elogiato l’operato del governatore della BCE, Mario Draghi:

“Sono semplicemente in ammirazione per quello che Mario Draghi ha saputo fare in questi ultimi 8 anni. Con tre parole ha salvato l’Europa dalla tragedia ma sarebbe riduttivo ricordarlo solo per queste tre parole dietro le quali c’e’ stata una grande preparazione politica e intellettuale altrimenti non sarebbero state credibili. La storia sapra’ ricordarlo in tutta la sua grandezza” ha detto nel suo discorso inaugurale del Forum Bce on central banking a Sintra in Portogallo.