BlackRock: “cattiva gestione Brexit sta causando allarme nel settore privato”

25 Febbraio 2019, di Mariangela Tessa

“La Brexit è un grosso problema per tutto il settore privato. L’irresponsabilità nella gestione dell’uscita di Londra dall‘Unione Europea sta creando uno stato di allerta generalizzato tra le imprese”.

È quanto ha detto Larry Fink, amministratore delegato di BlackRock, il più grande asset manager al mondo, in un’intervista alla CNBC, in cui non ha risparmiato critiche nei confronti dell’esecutivo britannico, alle prese con una serie infinita di rinvii per evitare un no-deal quando scatterà la Brexit il prossimo 29 marzo.