Bitcoin riacciuffa soglia dei 50 mila dollari, dopo il tonfo della vigilia

14 Maggio 2021, di Mariangela Tessa

Dopo le vendite della vigilia, torna a correre il Bitcoin. La regina delle criptovalute riacciuffa quota 50 mila dollari. Ieri la criptovaluta era scesa nel giro di poche ore da 51.000 ad un minimo di 46.045 euro, dopo che Elon Musk, il padron di Tesla ha mostrato preoccupazione per l’utilizzo di fonti fossili nella produzione del bitcoin, annunciando che il gruppo non lo accetterà più come forma di pagamento delle auto del marchio, preferendo eventuali altre criptovalute che generano minore inquinamento. Musk ha anche precisato però che non venderà i bitcoin in proprio possesso.