Bitcoin: Dipartimento di Giustizia Usa apre indagine su manipolazione prezzi

24 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

Nuova stretta da parte delle autorità americane nei confronti del mercato delle valute digitali. Secondo quanto riporta l’agenzia Bloomberg, il Dipartimento di Giustizia Usa e la Commodities and Futures Trading Commission (CFTC) avrebbero avviato un’indagine su possibili manipolazioni dei prezzi del Bitcoin e di altre valute digitali. L’inchiesta – riporta una persona informata dei fatti-  si concentra su tutte quelle pratiche illegali che possono influenzare i prezzi.