Bitcoin cala dopo attacco hacker della Corea del Nord a piattaforma di scambio

19 Dicembre 2017, di Daniele Chicca

Dopo essersi portato sopra i 19mila dollari nella notte, il prezzo del Bitcoin scambia in ribasso del 6% a quota $17.867 dollari sulla piattaforma di scambio Coinbase. Un desk di trading di criptovalute in Corea del Sud è stato costretto a chiudere i battenti per problemi legati alla sicurezza.

Youbit farà ricorso alla procedura di amministrazione controllata dopo il secondo episodio di hackeraggio nel giro di un anno. La piattaforma era già stata violata da pirati informatici in aprile, quando circa 4mila Bitcoin sono stati rubati in un analogo attacco cibernetico che l’agenzia di spionaggio del paese aveva detto provenire dalla Corea del Nord.