Bce: scontro nel direttivo per prolungamento QE

12 Gennaio 2017, di Mariangela Tessa

E’ scontro nel direttivo della Bce sul QE. Lo si deduce dagli ultimi verbali del Consiglio direttivo dal quale risulta che c’e’ stato un dibattito acceso riguardo al prolungamento del programma di quantitative easing.

Dai verbali dello scorso dicembre emerge che sono emerse due opzioni “sostanzialmente equivalenti”: la prima prevedeva di prolungare il Qe di sei mesi al ritmo di 80 miliardi mensili di acquisti e la seconda di estendere il programma di 9 mesi al ritmo di acquisti per 60 miliardi di euro.

Alla fine, per la seconda opzione “è emerso un sostegno molto ampio tra i membri” del Consiglio. “Un orizzonte più lungo per gli acquisti”, si spiega nei verbali, avrebbe potuto proteggere il recupero dell’Eurozona da “possibili influenze negative”.