Bce lascia tutti i tassi invariati, occhi si spostano su Mario Draghi

26 Aprile 2018, di Daniele Chicca

Come da attese, la Bce ha deciso di mantenere invariato il costo del denaro ai minimi storici dello zero percento. Intatto anche il tasso marginale (0,25%) e quello sui depositi (-0,4%). Anche il comunicato stampa successivo alla decisione sui tassi è molto simile a quello della riunione di politica monetaria del mese precedente. La Bce comprerà bond fino alla fine di settembre e volendo anche oltre quella data.

Alle 14.30 prende la parola il governatore Mario Draghi che risponderà come al solito anche alle domande dei giornalisti presenti in sala a Francoforte.