Bce: in Italia rapporto tra debito e reddito delle famiglie rimane stabile

6 Febbraio 2020, di Alessandra Caparello

In Italia il rapporto tra debito e reddito delle famiglie “è rimasto stabile su livelli moderati”. Lo rileva la BCE nel suo bollettino economico in cui parla di una “marcata eterogeneità tra paesi in termini di livelli e dinamiche”.

“L’indebitamento aggregato delle famiglie è sensibilmente cresciuto nell’area tra il 2002 e il 2010 a fronte dei boom del mercato immobiliare e del credito, con un incremento particolarmente marcato in Spagna. In seguito, il rapporto debito/reddito delle famiglie dell’area ha subito una graduale moderazione prima di stabilizzarsi verso la metà del 2019, su livelli prossimi a quelli registrati alla fine del 2007”.