BCE: a sopresa si dimette Sabine Lautenschlager, membro del board di Francoforte

26 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

Dimissioni a sorpresa nel board della BCE. Sabine Lautenschlager, membro del’Executive Board e del Governing Council Bce, ha informato il presidente Mario Draghi delle sue dimissioni il 31 ottobre, prima del termine del suo mandato, in scadenza tra due anni. Lautenschlager era in carica dal 27 gennaio 2014 ed aveva ricoperto un intero mandato come vice presidente della sorveglianza (Ssm).