Basilea III, monito della Commissione: “no ad aumenti significativi di capitale”

11 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – “Basilea III non deve portare a aumenti significativi dei requisiti di capitale delle banche”.

Lo ha detto il vicepresidente della Commissione, Valdis Dombrovskis, nella conferenza stampa al termine dell’Ecofin, specificando di essere “fiducioso che si possa trovare una soluzione equilibrata”.

Peraltro quello dei coefficienti patrimoniali non è l’unico aspetto su cui intervenire. “Si possono anche scoraggiare i modelli di business maggiormente orientati al rischio”, ha ricordato.