Bankitalia: debito pubblico sale nel mese di dicembre

15 Febbraio 2019, di Mariangela Tessa

È salito nel mese di dicembre il debito delle amministrazioni pubbliche che, secondo Banca D’Italia, ha raggiunto quota 2.316,7 miliardi di euro, rispetto ai 2.263,5 miliardi raggiunti a fine 2017.

“L’aumento del debito nel 2018 (53,2 miliardi) ha riflesso il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche (40,6 miliardi) e il lieve incremento delle disponibilità liquide del Tesoro (5,8 miliardi, a 35,1). L’effetto complessivo degli scarti e dei premi all’emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all’inflazione e della variazione del cambio ha accresciuto il debito per 6,8 miliardi”, si legge nel comunicato.