Banco Desio e Italfondiario: accordo per i crediti problematici

4 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

DESIO (WSI) – Siglato un accordo commerciale tra Banco Desio e Italfondiario finalizzato alla gestione di crediti problematici riguardanti il portafogli di Non Performing Loans (Npl) di Banco Desio e della controllata Banca Popolare di Spoleto.

Ad annunciarlo lo stesso istituto di credito in una nota in cui sottolinea che l’accordo di servicing è stato stipulato al fine di fornire sia a Banco Desio che alla Banca Popolare di Spoleto servizi di asset management del gruppo Italfondiario, che si occupa della gestione, dello stock e dei flussi di crediti in sofferenza.

Grazie all’accorso siglato, Italfondiario metterà a disposizione del gruppo Banco Desio il proprio consolidato know-how dando così un supporto efficace alla gestione attiva dei crediti problematici.