Banco BPM, trimestrale delude gli analisti su tanti fronti: titolo -4%

10 Maggio 2018, di Daniele Chicca

I titoli di Banco BPM, che hanno subito forti oscillazioni nelle ultime sedute, oggi cedono terreno in Borsa per via di una trimestrale societaria deludente. La banca ha archiviato i primi tre mesi dell’anno con profitti netti pari a 223 milioni di euro, una cifra in netto aumento rispetto ai 115 milioni dell’anno prima ma inferiore alle previsioni. Sotto le attese sono risultate anche le commissioni (-7,6%).

A Piazza Affari il titolo Banco BPM è il peggiore di giornata, avendo esso perso più di quattro punti percentuali (-4,26% a 2,93 euro). Nel commentare i risultati Mediobanca osserva che non è dato sapere se l’eventuale ulteriore riduzione dello stock di sofferenze lorde (Npe) possa rallentare il calo del costo del rischio, tuttavia in ogni modo l’ulteriore de-risking non dovrebbe essere motivo di preoccupazione per l’adeguatezza patrimoniale della banca.