Banca centrale della Turchia taglia i tassi overnight

23 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

La banca centrale della Turchia ha operato un taglio di 25 punti base sul tasso overnight lending dall’8,75% all’8,5%, mentre resta invariato il tasso overnight lending al 7,25%. La mossa della banca centrale turca procede in direzione espansiva nonostante il tasso d’inflazione sia risultato del  8,79% a luglio, superiore a quelle che erano le attese. Durante il mese di agosto la banca ha ridotto i requisiti delle riserve per le banche al fine di stimolare il flusso di credito nell’economia. La volontà politica manifestata dal presidente Erdogan è quella di una crescita maggiormente focalizzata sull’aumento dei consumi. La lira turca poco prima della decisione della banca centrale si è rafforzata leggermente sul dollaro.