Banca Carige: tra gli interessati alla fusione spunta il colosso BlackRock

19 Febbraio 2019, di Alessandra Caparello

Dopo la cessione dei crediti deteriorati di Banca Carige  si dovrà cercare un partner per la fusione e tra i papabili spunta il colosso americano BlackRock.  Lo riporta oggi Il Messaggero che però non fornisce ulteriori dettagli.

Si attende per adesso la scadenza di venerdì 22 febbraio prossimo, la deadline per la presentazione delle offerte per la cessione degli Npl all’advisor Ubs e, sempre secondo il quotidiano romano,  Sga e Fonspa si spartiranno un pacchetto di NPL pari a 1,5-2 miliardi di euro.