Azionario Asia: Tokyo e Sidney in lieve rialzo, giù Shanghai

26 Maggio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Tokyo eccezione positiva tra gli indici principali dell’azionario dell’Asia, insieme a Sidney. Indice Nikkei 225 in rialzo di meno dello 0,50%, debole dopo l’apprezzamento dello yen sulla scia della rinnovata debolezza del dollaro. Il Dollar Index ha perso terreno contro le principali valutare, e si è attestato a 95,183, dopo essere salito nelle contrattazioni di mercoledì fino a un massimo di 95,661. Il valore rimane comunque superiore ai 93 punti dell’inizio del mese.

Reuters ha messo in evidenza che la fiducia tra le società manifatturiere del Giappone è scesa a maggio al minimo in tre anni, complice l’apprezzamento dello yen. Il sondaggio si basa su un altro sondaggio, quello trimestrale “Tankan” della Bank of Japan, e ha sottolineato che anche il sentiment nel settore dei servizi è sceso.

Alle 8 circa ora italiana, quando le contrattazioni non si sono ancora concluse in alcuni mercati, Tokyo avanza +0,30%, mentre Sydney è in rialzo dello 0,32%. Sotto pressione Hong Kong -0,28%, Shanghai -0,84%, Seoul -0,16%.