Attentati Parigi, Bruxelles riapre le scuole

25 Novembre 2015, di Alberto Battaglia

Riaprono le scuole e alcune linee della metropolitana a Bruxelles, che oggi torna (in parte) alla normalità dopo l’emergenza-sicurezza scattata in seguito agli attentati di Parigi. Ciononostante la capitale belga resta con l’attenzione ad altissimi livelli, con centinaia di poliziotti armati e forze dell’esercito in ricognizione.

Il pericolo di altri attentati, dunque, è ancora temuto dalle autorità; uno degli autori degli attacchi di Parigi, Salah Abdeslam, è stato di certo a Bruxelles ed è ancora a piede libero.

Questi livelli di allerta verranno mantenuti almeno fino a lunedì. Il ministro degli Esteri del Belgio, Didier Reynders, ha dichiarato che si sta dando la caccia a una decina di sospettati per l’organizzazione degli attentati di Parigi.