Atlantia-Albertis, venerdí potrebbe arrivare ok alla fusione da Bruxelles

11 Ottobre 2017, di Mariangela Tessa

Dopo l’ok della Consob spagnola, cresce l’attesa per il via libera da parte della Commissione Ue all‘offerta di Atlantia sul 100% della spagnola Abertis per creare il maggiore operatore mondiale nella gestione delle infrastrutture di trasporto.

Secondo fonti non confermate, la Commissione europea darebbe il suo assenso all‘operazione venerdì.

Atlantia ha annunciato a maggio che avrebbe lanciato un‘offerta a tutti gli azionisti Abertis di 16,50 euro in contanti per il 77% del capitale e per il restante 23% un concambio con titoli Atlantia speciali, non trasferibili fino al 15 febbraio 2019 e da quel momento convertiti automaticamente in azioni ordinarie Atlantia alla pari.