Astaldi, Moody’s taglia outlook da stabile a negativo

4 Dicembre 2015, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) –  La scure di Moody’s si abbatte sul gruppo Astaldi, il cui outlook sui rating B1 da stabile diventa negativo. Una decisione, spiegano dall’agenzia, dovuta al prolungamento dei tempi di programma per la vendita delle concessioni.

Come ha sottolineato Matthias Heck, capo analista Moody’s:

“Il cambiamento di outlook a negativo è dovuto alla vendita ritardata dei beni in concessione che porta a sfruttare i rapporti che sono al di fuori del range dei rating B1 per un tempo più lungo del previsto, e all’indebolimento della liquidità del profilo della società”.