Asta Tesoro: rendimenti in rialzo per BTp e CcTeu

27 Febbraio 2019, di Alessandra Caparello

In rialzo i rendimenti per i BTp e CcTeu assegnati oggi in asta dal Tesoro. Nel dettaglio, è stata emessa la prima tranche del nuovo Btp decennale (1 agosto 2029) per 4 miliardi con un rendimento al 2,81% in rialzo di 21 punti base rispetto all’ultimo collocamento. Domanda poco superiore ai 5,24 miliardi e bid to cover di 1,31.

Nella stessa sta il Tesoro ha collocato anche la 13ma tranche del BTp a 5 anni (1 ottobre 2023) per 2 miliardi a fronte di una richiesta pari a 2,922 miliardi con rendimento in rialzo di 10 centesimi all’1,59 per cento. Collocata, infine, la terza tranche del CcTeu con scadenza 15 gennaio 2025 e rendimento all’1,83% in crescita di ben 18 punti base.