Asta Ctz: tassi a 2 anni risalgono, pur restando in territorio negativo

24 Marzo 2016, di Daniele Chicca

Il Tesoro ha collocato tutti e tre i miliardi previsti nell’asta di Ctz a due anni di oggi. Il rendimento è risalito ma con un valore di -0,063%, il tasso rimane saldamente in territorio ancora negativo. I tre miliardi piazzati sono nella parte alta della forchetta prevista dal ministero dell’Economia.

Il rendimento medio era stato pari a -0,118% nell’emissione precedente. Sono stati collocati inoltre BtpEi – titoli indicizzati all’inflazione – per un importo complessivo di 750 milioni di euro, anche in questo caso sulla parte alta del range previsto. Il bond indicizzato all’inflazione con scadenza a 10 anni è stato assegnato al tasso dello 0,55%, mentre il BtpEi a 25 anni al rendimento dell’1,2%.