Asta Btp e Ctz: Tesoro reperisce 3,5 miliardi, domanda esauriente

26 Luglio 2017, di Daniele Chicca

Con l’emissione di Btp indicizzati a medio termine e Ctz a breve termine il Tesoro italiano ha raccolto complessivamente 3 miliardi e 250 milioni di euro. Nel dettaglio sono stati collocati 1,250 miliardi di euro in Btp decennali indicizzati con scadenza maggio 2028 (isin IT0005246134) con un rendimento all’1,24% e un rapporto tra domanda e offerta decente, pari a 1,39.

Sono poi stati assegnati 2 miliardi di euro in CTZ a 24 mesi (Isin IT0005256471) e in questo caso i tassi sono risultati negativi (-0,16%), un punto base superiore a quello dell’asta precedente, con un bid to cover buono, pari a 1,64 volte.