Asta Btp a 5 e 10 anni: tassi ai nuovi minimi record

30 Marzo 2016, di Daniele Chicca

Il Tesoro italiano ha collocato Btp a 5 e 10 anni a un rendimento minimo record. Il titolo a più breve scadenza è stato piazzato al tasso dello 0,34%, mentre il rendimento del Btp decennale è sceso all’1,24% dall’1,5% dell’emissione precedente. Buona la domanda: sono stati infatti collocati nel complesso 6,5 miliardi di euro, sulla parte alta della forchetta di prezzo prevista.

Piazzati anche titoli Ccteu con scadenza 2022 per 1,5 miliardi di euro al rendimento dello 0,44%, anche in questo caso in calo. L’asta precedente aveva visto un tasso dello 0,58%. Sul mercato secondario il tasso del Btp di riferimento si attesta all’1,20%. Lo Spread con i Bund è in calo, mantenendosi sotto la soglia dei 110 punti, in area 108.