Assosim, volumi in contrazione nel primo semestre 2016

21 Luglio 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Chiusura in rosso per i volumi del primo semestre del 2016 per le associate Assosim. Nel rapporto semestrale si legge che i controvalori negoziati sui mercati azionari e obbligazionari sono crollati. Esempi ne sono MTA (-21,43%), MOT (-34,39%), EUROTLX (-25,76%), HIMTF (-28,90%).

Dopo il sell-off scatenato dal timore di un rallentamento dell’economia cinese, il periodo si è concluso con la tempesta causata dall’esito del referendum sulla Brexit. Nel dettaglio nel rapporto delle Assosim si legge che guardando al controvalore degli scambi sul mercato azionario di Borsa Italiana, questo è stato pari a 342 miliardi di euro, in calo del 21,43% rispetto ai primi sei mesi del 2015, mentre il numero dei contratti scambiati (41 milioni) è salito del 9,32%.

Per ciò che riguarda l’andamento degli indici azionari, invece, il Ftse Italia Mib ha visto una discesa del 22%, il Ftse Mib del 24,4% e il Ftse Italia Star del 9,9%.