Assicurazioni, Generali paga tassi zero: utili si assottigliano nel trimestre

10 Novembre 2016, di Daniele Chicca

Si chiude con utili in calo l’ultimo trimestre del gruppo Generali Assicurazioni: il profitto netto si è attestato infatti a 1,6 miliardi, in calo del 5,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il risultato è tuttavia migliorato rispetto al trimestre precedente (+6,4%). Generali ha citato il contesto di tassi di interesse bassi, dicendo che i dati si inquadrano in un’ottica strategica volta a “preservare la futura redditività”.

Il risultato operativo è stato di 3,6 miliardi, con una diminuzione del 5,6%, ma in ripresa in via sequenziale, mentre i premi sono scesi del 2,8% a 52,1 miliardi. In termini di singoli rami e attività, prosegue la crescita del Danni (+1,5%) e l’approccio sempre più disciplinato nel segmento Vita (-4,5%), sebbene la raccolta netta scenda del 7% a 10,1 miliardi. Il titolo del gruppo Generali oggi guadagna più del 2% a 12,04 euro, in linea con il resto del mercato (Ftse MIB +1,8%)