Apple confessa: “Rallentiamo l’iPhone per problemi di batterie”

21 Dicembre 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Alla fine lo ha ammesso: l’aggiornamento al nuovo sistema operativo rallenta intenzionalmente gli iPhone meno recenti.

L’ammissione arriva dopo la segnalazione di un utente su Reddit, in seguito all’analisi sul comportamento degli iPhone quando sono quasi scarichi o hanno una batteria molto consumata. Ma da Cupertino avvertono che non c’è nessun sabotaggio, ma un sistema per evitare che gli iPhone con batteria più vecchia possano improvvisamente spegnersi, per via di un picco di energia richiesta dalla CPU.