Anonymous dichiara guerra ai terroristi di Parigi: “Vi troveremo”

16 Novembre 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Anonymous scende in campo per combattere l’Isis. La più grande comunità internazionale di hacker, ha diffuso un video, tradotto in più lingue, in cui si dice determinata a “smascherare i membri dei gruppi terroristici responsabili dell’attacco a Parigi”. In contemporanea all’annuncio, Anonymous ha lanciato l’hashtag #OpParis: l’operazione Parigi. “Noi non ci fermeremo, noi non perdoneremo, e faremo tutto ciò che è necessario per mettere fine alle loro azioni”, dice il portavoce dell’organizzazione, che appare nel video con la maschera di Guy Fawkes, vero e proprio emblema di Anonymous.

Operazione che appare tutt’altro che semplice. “Tutt’al più l’operazione lanciata da Anonymous può servire a rallentare la propaganda ma l’operatività dei jihadisti non ne risentirà”, ha sottolineato all’Adnkronos Umberto Rapetto, generale della Guardia di Finanza in congedo ed esperto a livello internazionale di sicurezza informatica. Anche perché “in questo caso non si tratta di sabotare una multinazionale che ha una sua fisicità, l’Isis non ha infrastrutture da bersagliare”, ha aggiunto.