Ancora Volkswagen. E Daimler, BMW e Bosch: nuovo scandalo tedesco?

5 Luglio 2016, di Laura Naka Antonelli

Nuovo scandalo aziendale in Germania? Sia Volkswagen che Bosch, ma anche Daimler e BMW hanno confermato di essere stati contattati dall’Ufficio tedesco che indaga sulla formazione di possibili cartelli. È quanto riporta Reuters.

Il sospetto è che i produttori di auto e fornitori abbiano creato un cartello per fissare i prezzi dell’acciaio.

Sotto pressione la performance del titolo Volkswagen.