Analisti: Pil Italia verso nuova contrazione nel primo trimestre

6 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

Dopo la flessione dello 0,1% del Pil nel quarto trimestre 2018,  ‘economia italiana si avvia a chiudere il primo trimestre 2019 con un’ulteriore contrazione. Così gli analisti di Ihs Markit dopo che ieri l’Istat ha confermato lo scivolamento dell’economia in recessione nella seconda metà del 2018, pur con una revisione del dato dell’ultimo trimestre rispetto al -0,2% indicato inizialmente.

Nel rapporto sull’Italia, diffuso il 20 febbraio scorso, Ihs stimava un’espansione del Pil italiano dello 0,1% per l’intero 2019 (rivisto al ribasso da +0,4%) e anche per il primo trimestre era stimata un crescita dello +0,1% sul precedente. Tuttavia – sottolinea l’economista Raj Badiani – ‘gli ultimi dati suggeriscono che l’economia è sulla strada di un’ulteriore contrazione all’inizio del 2019’.