Allarme bomba: Air France, atterraggio d’emergenza in Kenya

21 Dicembre 2015, di Daniele Chicca

Un aereo diretto a Parigi ha dovuto fare un atterraggio di emergenza dopo un allarme bomba. Il dispositivo si è poi rivelato un ‘fake’. Il volo AF 463, proveniente dalle isole Mauritius, è stato costretto a fermarsi in Kenya dopo che un pacco sospetto è stato trovato nei bagni. Si trattava di un finto dispositivo dinamitardo.

Il pacco aveva le sembianze di un orologio montato su una scatola, secondo quanto riferito da una fonte della polizia all’Associated Press. Sei passeggeri a bordo sono stati interrogati circa la presenza del pacco sospetto.