Acquisti scatenati su Mps +11%. Ftse Mib al record in un mese

18 Ottobre 2016, di Laura Naka Antonelli

Acquisti scatenati sul titolo MPS che sull’indice Ftse Mib di Piazza Affari registra un rally superiore a +11%. Alle 17 circa ora italiana, le quotazioni volano dell’11,14%, a 0,1925 euro.

Con un balzo di quasi +2%, a 16.950,70 punti, l’indice Ftse Mib si conferma il listino azionario migliore in Europa, grazie agli acquisti sui titoli bancari, e testa il valore più alto dallo scorso 12 settembre, ovvero in più di un mese.

Tra altri titoli bancari si segnalano gli scatti in avanti di Bper +5,12%,  mentre rialzi meno sostenuti interessano le quotazioni di Unicredit e Intesa SanPaolo (+2%) circa.

Tornando a Mps, si attendono novità dalla riunione del cda nella sede di Milanosull’aggiornamento del piano industriale. Nel corso della riunione sarà valutata anche l’opzione proposta da Corrado Passera, ex numero uno di Intesa SanPaolo.

Oggi o lunedì prossimo il cda potrebbe convocare l’assemblea straordinaria dei soci il 18 novembre, mentre il 24 ottobre il cda dovrebbe confermare l’approvazione del nuovo piano industriale.