Abi, alert spread: a rischio aumenti finanziamenti a famiglie e imprese

19 Novembre 2018, di Alessandra Caparello

Ogni 100 punti di spread si erodono, in media, 35 punti base del patrimonio delle banche: lo afferma l’Abi tramite il vicedirettore generale  Gianfranco Torriero che lancia l’allarme per le famiglie.

Il differenziale oltre i 300 punti non è coerente con i fondamentali dell’economia e se non lo si ridurrà allora si avrà un impatto sul patrimonio delle banche, un aumento del costo della raccolta e quindi dei finanziamenti a famiglie e imprese oltre a una loro riduzione”