A2A entra in Linea Holding Group con il 51%

10 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – A2A entrerà nel capitale sociale di Linea Group Holding con una quota del 51%. Dopo molti rinvii, la società energetica presenta un’offerta vincolante ai soci di LGH i cui termini di accettazione definitiva scadranno il prossimo 21 dicembre 2015. A renderlo noto la stessa utility lombarda in un comunicato stampa.

“La conclusione positiva dell’operazione consentirebbe di sfruttare le potenzialità offerte da A2A in termini di knowhow e capacità di investimento, e di coniugare le reciproche competenze industriali per generare positive ricadute sul valore delle attività e sulle prospettive di crescita, a vantaggio dei territori serviti”.

Nell’offerta vincolante la realizzazione di un Piano Industriale congiunto, da svilupparsi mantenendo l’identità di LGH e la sua riconoscibilità sul territorio, anche attraverso la valorizzazione dei brand esistenti e dei punti di contatto con gli utenti, come spiega l’utility lombarda nella sua nota.Secondo indiscrezioni la multiutility sarebbe stata valorizzata 250-260 milioni di euro.