McDonald’s, risultati superiori alle attese spingono il titolo in avvio di seduta

23 Ottobre 2018, di Alberto Battaglia

Il titolo McDonald’s è in spolvero a Wall Street con un incremento del 5,92% a 176,50 dollari; gli investitori hanno accolto con favore la pubblicazione dei dati relativi al terzo trimestre che hanno visto le vendite same-store in crescita superiore alle attese. L’utile netto ammonta a 1,64 miliardi di dollari, pari a 2,10 dollari per azione, rispetto a un utile netto di 1,88 miliardi, 2,32 dollari per azione di un anno fa. Il fatturato nel trimestre ha raggiunto i 5,37 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 5,75 miliardi dell’anno scorso.  Superate le attesedegli analisti FactSet che avevano previsto Eps pari a 1,99 dollari e vendite a 5,30 miliardi. Le vendite globali same-store sono aumentate del 4,2%, e  del 2,4% negli Stati Uniti.